martedì 18 Febbraio 2020
Home Attualità S. Gennaro. Torna il corso gratuito che insegna alle donne come difendersi

S. Gennaro. Torna il corso gratuito che insegna alle donne come difendersi

SAN GENNARO VESUVIANO. Il dramma del femminicidio continua con dati allarmanti. Molti i Comuni che ospitano centri antiviolenza nella provincia di Napoli e in tutta la Regione Campania.

Tra i più attivi si è dimostrato il Centro “Lilith” di San Gennaro Vesuviano che rientra nei comuni dell’Ambito N26. Tra i progetti voluti dall’assessore Ornella Manzi per sensibilizzare il fenomeno della violenza sulle Donne spicca l’iniziativa del Corso di difesa personale per sole Donne a cura del maestro di Judo Ferdinando Prisco. “Nel nostro Paese- spiega l’Assessore- le molestie sessuali interessano una donna su due. Tale fenomeno è in crescita soprattutto sul posto di lavoro e nelle periferie isolate. Il corso ha il compito di insegnare semplici tecniche di difesa anti stupro e anti aggressione, difesa personale da calci, pugni, prese al corpo e ai capelli, aumentando la sicurezza in se stesse prendendo coscienza delle proprie forze”. L’iniziativa inaugurata nel mese di aprile 2016 vedrà il suo prosieguo a novembre con un corso nuovo e tante novità per le iscritte. Le iscrizioni e l’intero corso dalla durata di un anno è totalmente gratuito ed è possibile prenotarsi agli uffici Politiche Sociali del comune di San Gennaro Vesuviano negli orari di ricevimento al pubblico. Spiega l’assessore Manzi: “Mi piacerebbe che tutti i comuni si attivassero affinché ci sia un corso di difesa gratuito per le donne e sono pronta a collaborare con chiunque mi chieda consigli in merito. È un fenomeno che può essere arginato grazie alla collaborazione delle istituzioni e delle associazioni”. Le iscrizioni sono resteranno aperte per tutto il mese di ottobre e potranno parteciparvi anche dai paesi limitrofi.

- Advertisment -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Carnevale viaggia sui treni di Pietrarsa: ecco come partecipare

PORTICI. Per un Carnevale originale in cui tradizione e storia si fondono con favole, cartoni e immaginazione per un party in maschera esclusivo l’appuntamento...

Al Summarte un laboratorio di ceramica vietrese dedicato ai bimbi

SOMMA VESUVIANA. Al teatro Summarte dal 7 marzo un laboratorio di ceramica vietrese dedicato ai più piccoli. "Bimbi in arte", il nome del...

Gigli patrimonio immateriale Unesco: parte il progetto Savage dell’Università Vanvitelli

NOLA. Valorizzare i tratti distintivi della Festa dei Gigli di Nola come tradizione culturale espressione della comunità e promuovere l'arte antica della lavorazione...

Carmela De Stefano candidata a sindaco per le comunali a Casamarciano

Casamarciano - Carmela De Stefano, attuale vicesindaco con delega alla cultura e alle politiche sociali del piccolo comune del Nolano è la candidata a...

Asà Silvestrino espone al palazzo Allocca di Saviano

La presentazione è prevista per venerdì 21 prossimo a partire dalle ore 19:00 Conosciamo Oreste Silvestrino, in arte Asà. Perugino di nascita, napoletano d’adozione. Si...
- Advertisment -