A Napoli grandi nomi della danza per il concorso di Stefano Forti

napoli stefano forti danza

Il 12 febbraio 2018 il teatro delle Palme di Napoli ospiterà l’evento dell’anno del settore danza.

Un concorso-spettacolo attende la città di Napoli. Il maestro Stefano Forti in collaborazione con Giacomo Stazio, presidente dell’Msp Campania, organizza “Walks with us”, concorso coreografico regionale. Inseguendo un solo obiettivo, quello di scoprire nuovi talenti della danza, il direttore artistico Stefano Forti promette che questa prima edizione verrà seguita da altre con cadenza annuale. Non sarà, dunque, un unico appuntamento: il suo destino è di crescere e portare al giudizio delle più note Eccellenze dell’arte di Tersicore, giovani promesse.

Quest’anno a comporre la giuria insieme allo stesso maestro Forti ci saranno il neo direttore della Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli, Stéphane Fournial ed Emanuela Tagliavia, coreografa e docente direttamente dal Teatro La Scala di Milano.

A scegliere i giudici è stato proprio l’art director, il quale così facendo ha dato maggiormente spessore al concorso, giacché sia lui, professionista dal curriculum di tutto rispetto, che gli altri, provenienti difatti dai due Teatri più importanti d’Italia, vantano una carriera blasonata nel mondo artistico.

Chiara quindi l’intenzione: «Ci teniamo particolarmente a tale appuntamento, la piazza di Napoli è grande, meritevole di attenzione», dice Stefano Forti. L’organizzazione insomma vuole far bella figura e confermare i partecipanti quali validi rappresentanti del suggestivo Teatro delle Palme. Ma vediamo come si articolerà Walks with us.

E’, come abbiamo detto, un concorso regionale di danze artistiche, patrocinato da Msp Danza Italia ed è riservato agli associati di Msp Italia. Si svolgerà lunedì 12 febbraio a partire dalle ore 14.30, con esibizioni per le discipline: Classico/Neoclassico, Carattere/Folcloristiche, Modern Jazz, Modern, Contemporaneo, Musical, Hip Hop; le categorie: Junior (under 10), Juvenile (under 16), Yout/Senior (over 16); le specialità: Assoli, Passi a 2/Duo, Trio e Gruppi.

Saranno premiati i primi tre classificati per ogni disciplina, categoria, specialità, ma non con compensi in denaro. A tutti i ballerini verrà rilasciato un attestato di partecipazione e qualora la giuria dovesse ritenerlo opportuno saranno consegnate borse di studio.