SAN GIUSEPPE VESUVIANO. Le riproduzioni delle opere di Caravaggio in alta risoluzione a San
Giuseppe Vesuviano

Il Sindaco Catapano: “con l’arte la città cresce e dona ai giovani una
rinascita culturale”. A partire dal taglio del nastro inaugurale che avverrà alle 17:30 di
oggi pomeriggio, San Giuseppe Vesuviano ospiterà una prestigiosa mostra d’arte promossa dalla scuola secondaria di 1° grado Ammendola – De Amicis, in collaborazione con il Comune di San Giuseppe Vesuviano e con l’Associazione Culturale Il genio di Leonardo: “Caravaggio. Artista del suo tempo. Un genio in fuga”.La mostra su Caravaggio arriva dopo il grande successo riscosso dall’edizione 2018 dell’evento culturale organizzato dall’Ammendola – De Amicis, divenuto un appuntamento annuale ed ispirato, in precedenza, al genio di Leonardo da Vinci. La mostra sarà visitabile fino al 15 gennaio e vi saranno esposte le riproduzioni in alta risoluzione dei quadri più rappresentativi del
Merisi. Proprio quest’anno, alcune sue opere saranno ospitate al Museo e Real Bosco di Capodimonte, da aprile a luglio 2019, e racconteranno del suo soggiorno a Napoli e dell’influenza sulla scuola pittorica napoletana. “Invito i cittadini a non perdere l’occasione di visitare questa importante mostra e ringrazio la Dirigente dell’Ammendola – De Amicis, il corpo docenti e gli alunni che tanto tempo hanno dedicato allo studio del Caravaggio ed alla preparazione di questo evento – ha commentato il sindaco Vincenzo Catapano – anche attraverso l’arte la città di San Giuseppe Vesuviano cresce e dona ai suoi giovani il senso
civico di una rinascita culturale”.