AFRAGOLA – Un ragazzo di appena 19 anni, Domenico Zanfardino, di Afragola, è stato notato dai carabinieri della locale stazione su via Cristo Re mentre cedeva una stecca di hashish ad un uomo.

I militari sono intervenuti ed hanno bloccato i due. Il pusher è stato arrestato, l’acquirente identificato e segnalato alla prefettura quale assuntore di droga.

Addosso, inoltre, il 19enne aveva altre 3 stecche di hashish mentre l’acquirente una, quella appena acquistata. Lo stupefacente è stato sequestrato così come il verosimile provento dello spaccio, 118 euro nella disponibilità di Zanfardino.

Il 19enne adesso è ai domiciliari.