ANACAPRI. I carabinieri hanno denunciato una coppia e due operai per aver costruito una casa di legno di settanta metri quadrati in una zona con vincolo paesaggistico.

I Carabinieri della Stazione di Anacapri hanno eseguito sopralluogo in una proprietà di via Migliera insieme a personale dell’Ufficio Tecnico del Comune.
All’esito dell’atto di indagine sono stati denunciati due coniugi del posto di 37 e 41 anni e 2 operai di 60 e 47 anni.
I coniugi sono proprietari e committenti di lavori, gli operai gli esecutori materiali; tutti dovranno rispondere della costruzione senza alcun permesso e in zona sottoposta a vincolo paesaggistico ed ambientale di un manufatto di legno di 70 mq., che è stato sequestrato.