venerdì 28 Febbraio 2020
Home Cronaca Apecar usate per trasportare rifiuti, due sequestri della polizia municipale

Apecar usate per trasportare rifiuti, due sequestri della polizia municipale

Frattamaggiore. Caccia agli “apecar”, sequestrate altre due per trasporto illecito rifiuti, un denunciato e settemilaeuro di sanzioni. Gli uomini del comandante Chiariello non si fermano nelle attività a tutela dell’ambiente.

Spesso si notano sui territori i  veicoli in uso  a chi si immedesima nel trasporto abusivo di rifiuti. A Frattamaggiore però, questi iniziano a diminuire grazie alla costante attività di contrasto avviata dagli uomini della polizia locale diretti dal Maggiore Biagio Chiariello. Guardia alta, insomma. Dopo il primo, il secondo ed il terzo, è arrivato anche il quarto, un tre ruote piaggio, nei pressi di via Siepe Nuova, area in cui spesso si rinvengono rifiuti abbandonati. La stessa è stata posta sotto chiave e sottratta al titolare. Si è passato poi all’altra, la quinta, condotta da un uomo che notato dalla pattuglia è stato seguito e bloccato nel quartiere di via Rossini dove proprio qualche settimana prima erano stati denunciati dai caschi bianchi  due uomini per reati vari. L’uomo  è risultato essere gravato da precedenti di polizia e resosi responsabile di guida senza patente con violazione di circa cinquemilaeuro, violazione obblighi custodia veicolo con verbale di circa duemilaeuro, nonchè altri reati. Il veicolo, anche questo, sotto chiave. Le attività continueranno con l’obiettivo di eliminare questo malcostume che spesso viene alimentato da cittadini che commissionano agli “abusivi” i lavoretti di smaltimento. Proprio a qualche giorno fa risale il sequestro di rifiuti di inerti da cantiere e la denuncia di tre persone.

- Advertisment -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

S.Anastasia. Anna Busiello la nuova presidente dell’associazione Mir Odv

SANT'ANASTASIA. Cambio al vertice dell’Associazione MIR ODV: è Anna Busiello la nuova presidente dell’  Organizzazione di Volontariato a favore dei minori a rischio. Subentra...

Coronavirus, quarto caso in Campania: l’uomo è beneventano

BENEVENTO. Coronavirus, quarto caso in Campania: il paziente è della provincia di Benevento e ha avuto contatti con la donna risultata positiva originaria di...

Piscitelli chiede la sicurezza di Piazza Europa, interrogazione anche sui pannelli fotovoltaici

Somma Vesuviana. Garantire sicurezza a chi utilizza e vive piazza Europa e capire cosa sia accaduto all'impianto fotovoltaico che, negli anni scorsi, era stato...

Coronavirus, telemedicina via Skype per i pazienti fragili

NAPOLI.Pazienti fragili e Covid-19: la Dermatologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli adotta in via cautelativa la telemedicina via Skype. In accordo con il...

L’Asl Salerno attiva il numero dedicato al coronavirus

SALERNO. L’Asl Salerno attiva il numero dedicato al coronavirus 089 693960 medici a disposizione dei cittadini per informare ed orientare. A partire da domani, 29...
- Advertisment -