liberiamo burocrazia
liberiamo burocrazia

NAPOLI. A sette giorni dal grido d’allarme lanciato dal movimento
#liberiamonapolidallaburocrazia i volontari dell’associazione ritornano a far
sentire la loro voce scrivendo a De Magistris
. Questa volta lo fanno prendendo carta e penna e
scrivendo una lunga nota indirizzata al primo cittadino in persona. “Caro
Sindaco così non si può più andare avanti vi sono settori dell’Amministrazione
Comunale di Napoli che vivono in letargo”. Una denuncia forte che giunge a
Luigi De Magistris in uno dei momenti più difficili della sua esperienza
amministrativa . <