SALERNO. Sabato 28 settembre. Bobo Vieri: dal campo di calcio alla consolle (del Dolcevita). L’ex calciatore special guest d’eccezione per la festa dei 25 anni di attività del club.

Una storia lunga 25 anni, scandita da appuntamenti tutti incentrati sulla buona musica e il sano divertimento. Milioni i giovani avventori che da un quarto di secolo ogni estate affollano il Dolcevita di Salerno (Pontecagnano), da sempre considerato un luogo di aggregazione importante per i ragazzi che ivi muovono da generazioni i primi passi nel mondo del divertimento: i primi amici, i primi amori, i primi balli… La discoteca vanta anche una lunga lista di ospiti importanti: personaggi del mondo della musica, della televisione, del cinema, dello sport e del cabaret. Per il suo 25esimo compleanno, che coincide con il closing party di sabato 28 settembre, i gestori di questo tempio della movida hanno voluto come special guest Christian “Bobo” Vieri con il suo “Bobo DJ Show”: un tempo star del calcio mondiale, oggi imprenditore e trend setter, un principe dei social e icona della night life.

L’ex attaccante dell’Inter e della Nazionale ha sempre avuto la musica nel sangue: la ascoltava mentre faceva jogging oppure prima delle partite. E’ stato anche concorrente del programma tv «Ballando con le stelle» nel 2012. Così ha messo su un’equipe di professionisti della musica, composta dal dj Luca Cassani e dalla vocalist Lara Caprotti, e adesso sta girando l’Europa con il suo Bobo DJ Show, durante il quale remixa Barry White, Abba e in generale capolavori musicali degli anni ‘70 con le hit del momento.

Cinque diversi ambienti musicali, circondata dal mare che bagna due fra le coste più belle al mondo, quella amalfitana e quella cilentana, in un intreccio di archi, scale e architetture tipiche mediterranee, fuse ad un ambiente hi-tech. La discoteca Dolcevita, forte dei grandi eventi prodotti, della qualità dei suoi servizi, dei continui restyling e soprattutto della sua musica, si è confermata per la venticinquesima estate il luogo ideale per chiunque voglia essere protagonista o semplicemente confondersi tra le migliaia di giovani che settimanalmente godono del suo puro divertimento.