Calendario Storico dei carabinieri 2020, oggi la presentazione

NAPOLI. I carabinieri presentano il Calendario Storico e l’Agenda 2020. Oggi a Roma sono stati presentati il Calendario Storico e l’Agenda dell’Arma dei Carabinieri 2020, illustrati anche a Napoli nella caserma “Pastrengo”, sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Napoli.

A prestare il loro estro per l’edizione 2020, l’artista di transavanguardia Mimmo Paladino, che ha visto le proprie opere esposte in musei internazionali come il Metropolitan Museum di New York, e Margaret Mazzantini, scrittrice di fama mondiale e vincitrice di numerosi premi tra cui lo “Strega” e il “Campiello”.

La penna della Mazzantini ha raccontato vicende di tutti i giorni ma che vengono affrontate con un eroismo naturale, rendendole emozionanti narrazioni che sembra prendano vita davanti agli occhi del lettore.L’arte di Paladino ha riempito le pagine con illustrazioni artistiche ispirate al racconto di ogni mese.La copertina invece ha lo sfondo dorato, a richiamare la prima Medaglia d’Oro al Valor Militare concessa cento anni fa alla Bandiera dell’Arma per la partecipazione al primo conflitto mondiale nel quale diede “innumerevoli prove di tenace attaccamento al dovere e di fulgido eroismo “.

L’Agenda Storica 2020 è incentrata invece sul Centenario della fondazione della Scuola Marescialli e della nascita di Salvo D’Acquisto, un nostro Eroe che in quella Scuola militare si è formato.
I testi di questo piccolo diario sono stati curati dallo storico dell’arte Prof. Riccardo Spinelli, dal Col. Alessandro Della Nebbia e dalla giornalista, scrittrice e biografa di Salvo D’Acquisto, Rita Pomponio.

Altre due opere editoriali sono state presentate: il Calendarietto da tavolo –il cui ricavato sarà devoluto all’Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Arma Carabinieri- ed il planning –i cui proventi andranno all’ospedale pediatrico “Meyer” di Firenze-.
Il calendarietto è dedicato alle piazze d’Italia, luogo di socialità e scambio di pensieri, il Planning invece alla Banda dell’Arma dei Carabinieri.

Il Comandante Provinciale di Napoli, Gen. Canio Giuseppe La Gala, ha evidenziato che queste produzioni sono un modo dei Carabinieri per essere vicini ai cittadini nelle case, negli uffici, nei negozi: un simbolo per ricordare che i Carabinieri sono sempre presenti al servizio della gente.