Sabato 4 maggio inaugurato il ristorante “Marina Piccola by Gennaro Amitrano”, a pochi metri dalla Piazzetta dedicata a Totò che rese celebre nell’immaginario collettivo Marina Piccola come ritrovo del bel mondo eccentrico e eclettico che si affacciava sull’isola azzurra.

Il desiderio dello Chef Amitrano è quello di fornire una novità alla sua clientela e realizzare un ristorante di cucina italiana dove il tema principale è: condividere.

L’obiettivo è quello di fornire un diverso tipo di servizio, di cucina e di beverage con la cura e la passione di sempre. Piatti diretti, pochi elementi, cotture rapide, prodotti di qualità, etichette non famose, un ristorante in cui primeggia la semplicità.

Il menu, infatti, prevede anche la pizza, piatto simbolo della cucina italiana e napoletana, con cottura rigorosamente alla brace con il forno spagnolo Josper, per non smentire l’amore dello Chef Amitrano per tutto ciò che viene cotto con i carboni: verdure, carne e pesce.

La carta è contenuta così da poter avere un approvvigionamento giornaliero, e i prodotti sono tutti di stagione, una qualità costante nel tempo. L’arredamento semplice e pulito, i colori chiari. Un menu all’insegna dei sapori della tradizione: spaghetti alla Nerano, gnocchi con pomodorini gialli e acqua di provola, pescato del giorno, scottona di Chianina, varie tipologie di pizza tra cui una gustosa novità: la pizza all’amatriciana

Il plus del ristorante è la location, Marina Piccola, a dire dello stesso Chef Amitrano: uno dei posti più belli di Capri. (C. S. ufficiostampapress).