Solidarietà dal mondo della politica. Gianfranco Di Sarno di Somma Vesuviana, membro dal 2018 della Camera dei deputati scrive sul suo profilo social della decisione di donare le loro restituzioni di stipendi alla famiglia del vicebrigadiere Cerciello.

“In questi giorni di dolore per la tragica scomparsa del vice brigadiere Mario Cerciello Rega, il Movimento 5 Stelle vuole raccogliere l’appello dell’Arma e dare il suo contributo di solidarietà. Come sapete noi continuiamo a tagliarci gli stipendi, e di comune accordo con il capo politico Luigi Di Maio, abbiamo deciso di donare le nostre restituzioni di questo mese alla famiglia del carabiniere”.