Come già annunciato sul sito e sui profili social dedicati, si dà ufficialmente il via ai nuovi progetti del Gruppo Carmine Nappi Project per la stagione 2019/2020.

Dal settore discografico alle produzioni di Format, senza mai trascurare gli eventi culturali, e con particolare predilezione per quelli musicali, la Carmine Nappi Project è infatti da anni impegnata nel comparto musicale italiano, in autonomia o in partnership con influenti realtà sia locali che nazionali del settore discografico.

Numerose ed eterogenee le iniziative che da settembre vedranno coinvolto il produttore e Vocal Coach Carmine Nappi e il suo staff, a partire dalla formazione dei giovani talenti che vogliono approcciare all’arte del Canto, con una formazione mirata e finalizzata a far emergere le competenze e affinare le potenzialità. L’omonima etichetta discografica Carmine Nappi rappresenterà invece la capofila in tre ambiziosi progetti discografici, realizzati in partnership con la Top Record di Milano.

Il primo appuntamento discografico sarà con la giovane Luisa Iossa, talentuosa vincitrice dell’edizione 2019 del Vallo Fest, che si sta preparando a realizzare il primo brano inedito da presentare alle selezioni RAI per la categoria Nuove Proposte a Sanremo 2020, e che a partire da gennaio sarà impegnata in uno sfidante tour di ospitate radiofoniche e televisive in tutta Italia.

Sempre a gennaio 2020 sarà inaugurato uno speciale quanto ambizioso progetto che mescola musica e Sociale, evidenziando il prezioso valore emotivo, psicologico e quasi terapeutico della pratica musicale in uno stato di fragilità fisica. L’artista Pasquale Auricchio e la cantante foggiana Diorhà porteranno in giro per l’Italia il loro inedito, in distribuzione digitale mondiale e radiofonica nazionale, ma anche una storia importante e significativa, fatta di cadute e risalite, di malattia e resilienza, di tenacia e forza di volontà, dal titolo Faciteme cantà/Je voglio sul cantà/Voglio putè cantà. Protagonista del terzo e ultimo progetto di questa stagione è l’artista Giuseppe Iadonisi, vincitore di Una Voce Per Sanremo 2013, con il suo nuovo singolo, previsto in uscita per novembre 2019.

A completamento dei servizi proposti, la Carmine Nappi Project ha di recente fondato anche la Carmine Nappi P&D, organizzazione dedicata alla produzione e alla realizzazione di format musicali radiofonici e televisivi.

La prima fruttuosa collaborazione coinvolgerà Radio Star 2000, dinamica emittente radiofonica del Vallo di Lauro, per la quale saranno prodotti due programmi radiofonici: il primo, Zero81 Show, è un programma comico ed esilarante, condotto da Danilo Bens e in onda tutti i mercoledì dalle 17:00 alle 19:00. Star Voice sarà invece una grande vetrina libera, disponibile per tutti gli artisti emergenti del territorio nazionale che hanno voglia di misurarsi con le proprie capacità e farsi conoscere dal pubblico di ascoltatori. Accompagnato dalla voce di Clemente Scafuro alla conduzione, il programma sarà in onda ogni sabato dalle 10:00 alle 12:00.

Sono infine ricominciati gli assetti organizzativi dell’edizione 2020 del Vallo Fest, il fortunato format musicale ideato dalla Pro Loco di Pago del Vallo di Lauro Vallo, sotto la Direzione artistica del Produttore Carmine Nappi.
Tutto da scoprire, insomma, il ventaglio di iniziative e progetti di questa nuova spettacolare stagione.
Buona musica a tutti!