CASORIA- CASAVATORE. In vacanza ladri gli rubano in casa: bloccati dai carabinieri mentre cercano di nascondersi dietro ad un muretto.

I carabinieri della Sezione Radiomobile di Casoria hanno denunciato per furto in abitazione due incensurati di Casavatore di 31 e 17 anni. Li hanno presi alle 3 di questa notte in vico San Giovanni dove la centrale operativa li aveva inviati dopo che al 112 era stato segnalato un furto in un abitazione. L’appartamento, posto al piano terra è di proprietà di un uomo, attualmente in vacanza. I militari, giunti sul posto, hanno notato i due nascosti dietro ad un muretto. Bloccati sono stati perquisiti e addosso avevano: cacciaviti, guanti e lettore dvd, un frontalino di autoradio e le chiavi di una fiat 600, refurtiva quindi appena portata via dall’abitazione. Durante il sopralluogo i carabinieri hanno ricostruito che i malfattori si erano intrufolati in quella casa forzando la grata di una finestra. Terminati gli accertamenti sul posto i militari hanno condotto i due in caserma procedendo a denunciarli per furto in abitazione.