vincenzo fiengo

Cercola – Il Comune di Cercola punta su soluzioni sostenibili: grazie al protocollo d’intesa con la società Enel X approvato dalla Giunta Fiengo, verranno installate sul territorio comunale le colonnine di ricarica per veicoli elettrici.

Lo scopo dell’iniziativa è promuovere sistemi di trasporto innovativi e a misura del cittadino e di rendere il comune campano all’avanguardia in tema di efficientamento dei consumi.

Il progetto prevede la realizzazione e la gestione di una rete di ricarica elettrica in ambito urbano attraverso tre infrastrutture di ricarica, a disposizione delle auto e dei motocicli elettrici. La rete di ricarica verrà realizzata a cura di Enel X, ed entrerà a far parte del piano nazionale infrastrutturale dell’azienda.

Il Comune si impegna a riservare degli appositi stalli per la sosta delle automobili e dei motocicli elettrici in carica, a individuare le aree idonee e a metterle a disposizione gratuitamente.

Vincenzo Fiengo, Primo Cittadino di Cercola, ha commentato: “Siamo orgogliosi e lieti di aver sottoscritto questo protocollo con un partner di rilievo internazionale a cui va il nostro sincero ringraziamento. L’istallazione delle colonnine sul nostro territorio apre una nuova stagione per la nostra città nell’ambito di un progetto nazionale che ci vede protagonisti e lungimiranti rispetto alle nuove politiche energetiche e di mobilità. Le colonnine saranno posizionate in Via Europa, Viale Ghandi e Via Nuova Caravita in modo da coprire l’intero territorio e coinvolgere i cittadini in una nuova visione strategica del territorio finalizzata alla tutela dell’ambiente. La nostra azione continuerà in questa direzione attraverso una riqualificazione dell’intera rete di illuminazione pubblica necessaria per abbattere i costi ed alzare il livello qualitativo del servizio che incide anche sulla sicurezza dei cittadini”.