CASALNUOVO DI NAPOLI.  Rubano in un discount servendosi dei figli piccoli, carabinieri arrestano moglie e marito.

Una coppia di origine romena, domiciliata a Castellammare di Stabia, di 27 e 26 anni già noti alle forze dell’ordine, è stata arrestata per furto aggravato dai carabinieri. I coniugi, insieme ai figli piccoli di 4 e 7anni, si sono recati al discount. Mentre il “papà” era all’esterno e faceva da “palo”, la moglie con i figli si è recata all’interno e ha rubato un televisore di 40′ dal valore di circa 300,00 euro. Dopodiché lo ha affidato al figlio di 7anni, e si è recata alla cassa fingendo di dover pagare, confidando nell’altezza del bambino per farlo passare inosservato. Una dipendente se ne è accorta e ha chiamato i carabinieri, che giunti sul posto hanno bloccato la famigliola mentre cercava di fuggire. Marito e moglie sono stati giudicati con il rito direttissimo e per entrambi il magistrato ha convalidato l’arresto. La donna nell’attesa del processo, dovrà presentarsi quotidianamente in caserma mentre l’uomo è in stato di libertà. La refurtiva è stata restituita al negozio.