Femminicidio a Melito, la vittima una giovane mamma di 33 anni

MELITO DI NAPOLI. Uccisa una mamma di 33 anni nel complesso di edilizia popolare. Per l’omicidio si è costituito dai carabinieri il marito.

Femminicidio a Melito di Napoli, la vittima una donna di 33 anni incensurata e madre di due figli: una ragazzina di 14 anni e un bambino di 7 anni. I carabinieri sono intervenuti dopo una segnalazione al 112, nel complesso di edilizia popolare in via Papa Giovanni XXIII, perchè avvertiti dei colpi d’arma da fuoco. A consegnarsi ai carabinieri della Compagnia di Marano per l’omicidio, il marito della donna. L’uomo si è costituito dopo aver contattato il suo legale.