alessio giglio
alessio giglio

SANT’ANASTASIA. Il Festival Giovani Talenti, edizione 2014, dedica un premio alla memoria di Alessio Giglio, il giovane ballerino scomparso meno di un mese fa e divenuto simbolo della lotta al cancro grazie al video, condiviso sul web in tutto il mondo, in cui lo si vede danzare con la chemio al braccio.

Le organizzatrici della kermesse, in programma giovedì 10, venerdì 11 e sabato 12 luglio, con giuria presieduta da Mara Maionchi, che vede sul palco di Sant’Anastasia concorrenti da tutta Italia, assegneranno una targa ad una scuola di ballo: «Alla memoria di chi dell’arte della danza ha fatto uno strumento di vita». «La danza era per Alessio linfa vitale – dicono i familiari – gli dava forza e attraverso di essa ha infuso coraggio a noi tutti e a se stesso anche nei momenti più bui. Non abbiamo avuto di fronte un ammalato perché Alessio riusciva, attraverso la sua arte, a superare lo stato in cui si trovava e a vivere in una dimensione che gli ha permesso di sorridere fino all’ultimo istante. Ringraziamo la Pmc per avergli dedicato un momento nell’ambito di una manifestazione che lancia giovani talenti».  Istituzionalizzato dal Comune di Sant’Anastasia, con patrocinio di Regione Campania, Provincia di Napoli e Ordine degli Avvocati di Nola, il festival – con direzione artistica della Pmc Music – è curato da Marianna Porritiello, Marilisa Maione, Tiziana Pensati. La rosa dei concorrenti che hanno superato i provini e potranno dunque esibirsi sul palco nelle categorie junior, senior e inediti, è disponibile da ieri sulla pagina facebook ufficiale del Festival Giovani Talenti «Premio Città di Sant’Anastasia». L’evento, condotto dallo showman Enzo Calabrese con la collaborazione di Alessandra Beneduce, avrà ospiti nel corso delle tre serate la cantante Greta Manuzi, l’attore Massimiliano Gallo, il rapper Ntò, Alessandro Capasso, Lelio Morra, cantautore e frontman della band JFK e la sua bella bionda, Capone Bungt; Bangt, Lino D’Angiò, i «Doppia Coppia» e Ciro Giustiniani da Made in Sud. In giuria, con giornalisti e personaggi dello spettacolo, ci saranno anche il maestro Pino Perris e la vocal coach Loretta Martinez. <