Frattamaggiore. Il dispositivo sicurezza messo in atto all’evento annuale “Fratta….na corsa…”, manifestazione podistica organizzata dall’associazione podistica frattese che ha visto coinvolti circa duemila partecipanti e a seguire la passeggiata delle guerriere che lottano per la prevenzione del cancro al seno, organizzata dall’associazione Le Guerriere scienze, arte & eventi. Il tutto si è svolto in un clima di  massima civiltà con presenza di amministratori locali, associazioni del territorio, forze dell’ordine e personale formato per la safety. L’organizzazione della viabilità, le postazioni, il transennamento, curate nei minimi dettagli dalla polizia locale frattese diretta dal neo comandante, Maggiore Biagio Chiariello, è stata impeccabile. Come anche il supporto di ordine pubblico della Polizia di Stato, Carabinieri , Polizie locali dei comuni limitrofi, etc., non è mancato facendosi notare eccome. Il supporto della safety affidata all’Asia è risultato fondamentale per la riuscita per l’evento. I cittadini e i commercianti hanno elogiato i caschi bianchi per il servizio reso ai podisti e alle guerriere con consegna di un significativo riconoscimento.