domenica 23 Febbraio 2020
Home Attualità Fucarazzo ecologico, da zì' Riccardo i bicchieri monouso

Fucarazzo ecologico, da zì’ Riccardo i bicchieri monouso

SOMMA VESUVIANA. Una bella novità quella che sarà adottata stasera nel tradizionale fucarazzo di Sant’Antonio, quello che si ripete da 113 anni nella cortina di via Colle a Rione Trieste. Per andare incontro al rispetto dell’ordinanza che il Comune ha emanato la scorsa estate saranno utilizzati bicchieri monouso, un gesto davvero importante. “Buongiorno”, scrivono dalla Pagina ufficiale del gruppo folcloristico “Zì’ Riccardo e le donne della Tammorra”, “Ci siamo! Questa sera è il grande evento. Intanto vi annunciamo la novità di questo anno: bicchieri personalizzati riutilizzabili. Così non vedremo più lo scempio di bicchieri bianchi di plastica sparsi in ogni dove”. Complimenti davvero un gesto semplice che rispetta la natura. Appuntamento, dunque, per questa sera per lo storico fucarone, con canti e balli della tradizione sommese, piatti tipici e vino locale.

Gabriella Bellini
Gabriella Bellini è nata nel 1976 a Tropea (VV), giornalista professionista dal 2003, ha cominciato a lavorare nel 1994 nella redazione giornalistica di Televideo Somma, ha collaborato con Tele Oggi, Il Giornale di Napoli, Il Mattino, il Corriere del Mezzogiorno (dorso campano del Corriere della Sera), Cronaca Vera, Retenews, è stata redattore del settimanale Metropolis (poi diventato quotidiano) e di Cronache di Napoli. Ha condotto un programma di informazione e approfondimento su Radio Antenna Uno. Nel febbraio 2007 ha creato con altri colleghi il sito web laprovinciaonline.info di cui è il direttore. Nel 2009 ha ottenuto il prestigioso riconoscimento all’Impegno Civile del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, destinato ad un giovane cronista che si “sia distinto nel suo lavoro sul tema della diffusione della Cultura della Legalità” ottenendo così il premio nazionale “Per la Cultura della Legalità e per la Sicurezza dei Cittadini”. Nel 2012 il Premio internazionale Città di Mariglianella “Gallo d’Oro” per i “numerosi reportage sui temi della povertà e dell’emarginazione”. Nel 2013 il premio “Città di Saviano, giornata per la legalità” per “L'impegno profuso a favore della promozione e diffusione dei valori della legalità". Nel 2015 menzione speciale “L’ambasciatore del sorriso” per “L’instancabile attività di reporter, votata a fotografare con sagacia le molteplici sfaccettature della nostra società”. Nel 2016 il Premio “Antonio Seraponte” con la seguente motivazione “Giornalista professionista sempre presente e puntuale nel raccontare i fatti politici e di cronaca che interessano la città di Somma Vesuviana e non. In poco più di un decennio a suon di bravura ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti per essersi distinta su temi importanti come la diffusione della cultura della legalità, della sicurezza dei cittadini e per l’impegno sui temi della povertà e dell’emarginazione”.
- Advertisment -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Coronavirus, Ischia vieta gli sbarchi ai residenti delle regioni colpite

ISCHIA. Una decisione che ha destato scalpore, i sindaci ischitani hanno deciso di vietare gli sbarchi sull'isola per i residenti delle regioni Lombardia, Veneto...

Coronavirus, test negativo per il paziente di Acerra

ACERRA. Negativo il test del paziente isolato presso la Clinica Villa dei Fiori di Acerra, non c’è nessun caso di Coronavirus. Confermata la sospensione...

FIPAV. Marchi di Qualità consegnati a Napoli dall’assessore Borriello

Oltre 150 presenti nella sede del Comune partenopeo tra giovani atleti e dirigenti. Borriello: “Per la Pallavolo campana è un momento di grande rilancio...

CALCIO, PRIMA CATEGORIA: REAL ANACAPRI PIÙ FORTE DELLE ASSENZE, ARZANESE SUPERATA 3 A 2

Il Real Anacapri torna alla vittoria contro l’Arzanese al termine di un match che ha visto i padroni di casa scendere sul terreno di...

POLVICA VIVE IL CARNEVALE CON 12 MESI E PARTY DI CARNEVALE

23 e 25 febbraio: due giorni di aggregazione e divertimento per l’intera cittadinanza. Il Carnevale a Polvica si fa sentire. E per Polvica intendiamo...
- Advertisment -