lunedì 24 Febbraio 2020
Home Appuntamenti Grottaminarda. Eventi Natalizi all'insegna della "musica d'autore"

Grottaminarda. Eventi Natalizi all’insegna della “musica d’autore”

GROTTAMINARDA. Concerto di Natale: a Grottaminarda si presenta la nuova edizione

Giovedì 13 dicembre, alle ore10,30, presso la Sala Consiliare “Sandro Pertini” sarà illustrato il programma completo dell’iniziativa.
Manca poco all’inizio degli eventi previsti dal progetto “Concerto di Natale”, promosso dal Comune di Grottaminarda e co-finanziato dalla Regione Campania. Il ricco programma dell’iniziativa sarà presentato nell’ambito di una Conferenza Stampa, che si terrà giovedì 13 dicembre, alle ore 10,30, presso la Sala Consiliare “Sandro Pertini” del Comune di Grottaminarda in Corso Vittorio Veneto. Prenderanno parte all’incontro, moderato da Monica Di Benedetto, addetto stampa del Comune di Grottaminarda: Angelo Cobino, Sindaco di Grottaminarda; Virginia Pascucci, Assessore alle Politiche Sociali; Jordy De Luca, Presidente Consiglio Comunale; Sabrina Caprarella, Maestro della Corale Polifonica di Santa Maria Maggiore; Don Carmine Santoro, Parroco della Chiesa di Santa Maria Maggiore; Padre Antonio Venuta, Rettore del Santuario di Carpignano e Simone Ottaiano, Direttore Artistico del progetto. Gli eventi in calendario cominceranno domenica 16 dicembre, a partire dalle ore 19,00, con lo “Spettacolo musicale itinerante a tema natalizio” a cura della Corale Polifonica di Santa Maria Maggiore, che animerà le principali strade del centro cittadino. Sabato 22 dicembre, sempre la Corale Polifonica di Santa Maria Maggiore, che da ventuno edizioni ne cura la realizzazione, sarà protagonista del “Concerto di Natale”, evento da cui prende il titolo l’intero progetto. Gli appuntamenti musicali a tema natalizio proseguiranno domenica 30 presso il Santuario di Carpignano con il concerto “Natale Incanto” a cura dell’Associazione Santuario Maria SS di Carpignano. Agli spettacoli, come da format consolidato già nella precedente edizione, seguiranno degustazioni di dolci e prodotti natalizi tipici del territorio della Valle dell’Ufita. Formula che si ripeterà anche con l’ultimo evento: il Gran Concerto di Chiusura, previsto per sabato 5 gennaio, durante il quale sarà possibile visitare stand di aziende locali specializzate in produzioni tipiche e partecipare a uno speciale laboratorio di degustazione di birra artigianale. Visite guidate ad alcuni dei beni simbolo del territorio completeranno il programma della manifestazione. “Concerto di Natale” è un progetto che nasce, dunque, con lo scopo di ampliare l’offerta culturale del territorio di Grottaminarda unendo, all’interno di un solo format, elementi caratteristici dell’area, quali la tradizione musicale e quella eno-gastronomica. Un appuntamento da non perdere per vivere la magia del Natale alla scoperta dei tesori dell’Ufita.

- Advertisment -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Coronavirus, Capasso:”Non ci sono casi ma attività di prevenzione”

OTTAVIANO. Coronavirus, di seguito le dichiarazioni del sindaco di Ottaviano Luca Capasso diffuse sui social. "La nota del Prefetto ribadisce tutte le disposizioni messe in...

S.Giorgio a Cremano al voto, si allarga la coalizione di Zinno

SAN GIORGIO A CREMANO. Si allarga la coalizione che sostiene Giorgio Zinno alle amministrative,  ok della lista "Persone e Territorio". Il Sindaco di Sirignano Raffaele...

La Calabria e una pagina”, il nuovo libro del poeta Strinati

NAPOLI. È appena uscito il nuovo libro del poeta marchigiano Fabio Strinati, dal titolo:”La Calabria e una pagina”, pubblicato con Meligrana Editore, casa editrice di...

Dai balconi del Rione Sanità al teatro Mercadante di Napoli. I bambini di Opportunity attori

Napili. Con i bambini e le bambine del corso di teatro nei beni confiscati alla Camorra e dedicati alla memoria di Lucio D’Errico, Via...

Somma. Il sindaco smentisce caso di coronavirus in città

SOMMA VESUVIANA. Il sindaco di Somma Vesuviana: Salvatore Di Sarno, ha smentito qualche ora fa un caso di coronavirus sul territorio. La notizia di un...
- Advertisment -