Somma Vesuviana. Ha un infarto durante la processione del venerdì Santo e viene salvato dal tempestivo intervento della Croce Rossa. È accaduto a Somma Vesuviana. Un signore, M. F. 69 anni, ha accusato un malore è stato prontamente soccorso dai volontari Cri che erano presenti, così come previsto dal piano di emergenza della manifestazione organizzato dal Centro Operativo comunale, alla processione. Viste le condizioni non stabili del paziente e su contatto diretto con i medici del 118, l’uomo è stato trasportato in ospedale e accolto, in codice Rosso, al pronto soccorso del “Santa Maria della Pietà” di Nola. Qui gli è stato diagnosticato un infarto in corso ed subito stato trasferito in Unità coronarica. Un intervento tempestivo quello della Cri sommese che ha salvato la vita al 69enne.