BACOLI. Incendia dieci box auto, arrestato commerciante del posto.

I Carabinieri della Stazione di Bacoli hanno rintracciato e tratto in arresto Antonio Scotto Di Vetta, commerciante 51enne del luogo già noto alle Forze dell’Ordine. L’uomo è stato raggiunto da un’ ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal GIP di Napoli per incendio aggravato. L’uomo è ritenuto il mandante dell’incendio di dieci box auto di diversi proprietari,  tra via Risorgimento e via De Curtis. Nei box al momento dell’incendio erano presenti quattro autovetture, quattro scooter e suppellettili varie.
Le indagini dei militari sono state effettuate sullo studio di immagini di videosorveglianza e il rinvenimento in possesso dell’uomo di abbigliamento e accessori ritratti nelle riprese video. Scotto Di Vetta è stato sottoposto agli arresti domiciliari.