foto incendio polvica
foto incendio polvica

NOLA. Incendio fabbrica tessile zona Asi. L’Arpac effettua i primi rilievi. Dopo l’incendio che ha distrutto il centro tessile dell’area Asi di Nola, su richiesta del sindaco Geremia Biancardi.

Sono incominciati nella giornata di ieri i rilievi dell’Arpac per verificare le conseguenze del rogo sull’ambiente. Le prime verifiche hanno interessato i terreni a ridosso della zona andata a fuoco. Oggi, invece, si misurerà la qualità dell’aria.

Al momento, le operazioni dei tecnici dell’Agenzia regionale per la protezione ambientale stanno interessando la frazione di Polvica, in particolare l’area in cui sorge l’istituto scolastico “Mario Bruno-Fiore”, e sono attentamente seguite dal vicesindaco Enzo de Lucia, delegato della circoscrizione.

Intanto la zona, sottoposta a sequestro, è costantemente presidiata dagli agenti della polizia municipale di Nola e dai carabinieri per scongiurare ogni rischio per la salute dei cittadini.