nola

QUARTO. Incrina lo sterno al padre per avere i soldi della droga, arrestato un giovane di 22 anni.

Violento e scostante da quando aveva iniziato ad assumere droga, un 22enne di Quarto è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia. Il giovane all’ennesima richiesta di soldi ai genitori, è passato dalle minacce all’aggressione fisica. Pur di ottenere la somma necessaria per l’acquisto di droga e di avere l’auto di famiglia, ha afferrato una scopa con l’asta in alluminio e ha colpito prima la madre che si era intromessa nell’accesa discussione, e poi si è accanito sul padre fino ad incrinargli lo sterno. Allertati, sono intervenuti i militari della stazione radiomobile di Pozzuoli, che lo hanno bloccato e arrestato per maltrattamenti in famiglia, tentata estorsione e lesioni personali. La donna è stata medicata dal personale sanitario del 118, mentre il papà è stato trasportato all’ospedale “Santa Maria delle Grazie” dove i medici lo hanno dimesso con una prognosi di 20 giorni. A quanto pare le violenze andavano avanti da circa 8 mesi, ma nessuno dei due genitori aveva avuto il coraggio di denunciare il figlio. Il ragazzo è stato tradotto al carcere di Poggioreale.