Sant’Anastasia. Con una tesi in Storia del diritto moderno e contemporaneo dal titolo “Sorveglianza e controllo dei “confini” per un’evoluzione del “Passaporto””, Maria Assunta Capasso di è laureata oggi in Giurisprudenza all’Università Federico II di Napoli. Un percorso di studi che si è completato brillantemente dando ampie soddisfazioni ai suoi genitori Giuseppe Capasso e Mina Maione, e ai fratelli Giacomo, Nancy e Ciro.
A Maria Assunta sono arrivati anche gli auguri “speciali” dello zio, il sindaco Lello Abete che sulla sua Pagina ufficiale di Facebook ha scritto: “Sono stato alla seduta di laurea di mia nipote Maria Assunta Capasso e di Ania Corcione. Voglio fare gli auguri a loro per un brillante futuro e con loro a tutti i giovani anastasiani che si laureano. E invito i più piccoli a seguire il loro esempio e continuare gli studi per poter avere davanti a loro sempre maggiori opportunità e fornire alla propria città menti eccelse e preparate utili a migliorarla”.
La redazione e il direttore de La Provinciaonline Gabriella Bellini si uniscono agli auguri per la giovane neo dottoressa augurandole un futuro lastricato di successi.