Legge elettorale, Movimento Lir: “Bene la soglia di sbarramento”

enzopeluso-movimento-lir
enzopeluso-movimento-lir

Legge elettorale. Politica, Movimento Lir: “Bene la soglia di sbarramento, ma si torni alle preferenze”

“Il Movimento Lir è una forza piccola, ma è pronta a stupire: per esempio, non solo siamo d’accordo con la soglia di sbarramento al 5% della legge elettorale, ma crediamo che possa essere ulteriormente innalzata. È inutile, infatti, alimentare la nascita di altri partitini, è invece più utile favorire le aggregazioni in nome di valori e programmi comuni”. Così Enzo Peluso, segretario nazionale del Movimento Lir – Coordinamento dei Liberali, Repubblicani e Laici, interviene nel dibattito sulla legge elettorale in corso di approvazione.

Aggiunge Peluso: “Diciamo da tempo che ci vuole una soglia di sbarramento alta, lo abbiamo ripetuto anche nel corso di interviste televisive. Quello che davvero non condividiamo è l’assenza delle preferenze, un sistema che ancora una volta allontana la politica dai cittadini e dai territori. In questo senso, ci auguriamo un cambio di rotta: questo Paese non può sopportare altri nominati in Parlamento”