MARIGLIANO. Dopo gli atti criminali nei confronti di un negozio di Marigliano, i Consiglieri di minoranza esprimono solidarietà alle vittime. Le dichiarazioni di Michele Cerciello, Filomena Iovine e Francesco Capasso.

“I consiglieri di minoranza Michele Cerciello , Filomena Iovine e Francesco Capasso nel condannare ogni atto criminale di intimidazione verso i commercianti mariglianesi esprimono solidarietà e vicinanza ai proprietari del negozio “Sportline” per il vile attacco subito. Non mancheremo di portare il nostro sostegno a tutti gli imprenditori che coraggiosamente continuano ad investire risorse e lavoro nella nostra città e chiediamo con forza all’Amministrazione di mettere in atto ogni azione utile alla tutela della sicurezza dei cittadini mariglianesi.  L’Amministrazione , che ieri sera in consiglio comunale ha approvato all’unanimità il documento redatto dall’Associazione Oltremarigliano, designando la nostra città come “Città dell’accoglienza” ora deve votare atti per cui Marigliano diventi “ città contro le mafie”.