MELITO DI NAPOLI. Dopo la richiesta di Fratelli d’Italia – Melito di Napoli firmata e protocollata il 6 febbraio dal nostro portavoce Vincenzo Stravolo e indirizzata al Sindaco di Melito Dott. Antonio Amente e al Vice Sindaco Luciano Mottola, durante l’odierno Consiglio Comunale è stato effettuato un minuto di silenzio in memoria delle vittime delle Foibe e dell’esodo Giuliano – Dalmata, esuli torturati, uccisi e infoibaiti dai comunisti slavi agli ordini del maresciallo Tito con la complicità del Partito Comunista Italiano. Vogliamo ringraziare il Sindaco Amente e il Vice Sindaco Mottola per aver accolto la nostra richiesta, e il Consigliere Comunale Nino Palumbo per aver dato il via a minuto di silenzio da noi proposto.
#10febbraio #NoiNonDimentichiamo #OnoreAiMartiriDelleFoibe