NAPOLI. Rione Sanità, fermato il presunto assassino del muratore ucraino

E’ stato fermato il presunto assassino del muratore ucraino Iurii Busuiok, trovato cadavere sabato sera in via Mario Pagano. Si tratta di un 31enne di origine polacca senza fissa dimora, accusato di omicidio aggravato. Secondo una prima ricostruzione pare sia stato lui a sferrare i fendenti mortali a Iuri, dopo un lungo interrogatorio svolto e al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato condotto al carcere di Poggioreale