Casalnuovo. È nato il Consorzio Animazioni Unite, la primissima co-partecipazione in Italia d’imprese dedite ad animazione, intrattenimento e servizi per lo spettacolo, in cui convergono capacità forti di esperienze diverse. Una nuova realtà tutta napoletana, che ha lo scopo ambizioso di riunire e regolamentare un settore sempre più importante nell’economia italiana dei servizi. Il consorzio si presenterà al pubblico e ai potenziali soci martedì 12 febbraio a partire dalle 18.30 nei moderni spazi dell’hotel San Mauro in via Casarea n.45 di Casalnuovo.

«La nostra idea di creare il Consorzio Animazioni Unite, un ente assolutamente no profit – spiega il direttore marketing Giuseppe Fiorillo – parte dall’esigenza di rispondere correttamente alle esigenze di un mercato dalla domanda sempre più particolareggiata e specialistica, alla quale però, nella maggior parte dei casi, non corrisponde un’offerta adeguata da parte delle aziende del settore. Noi offriremo ai nostri soci una serie di strumenti come l’assistenza fiscale e legale, corsi di formazione strutturati, assistenza e servizi aggiuntivi, come spazi appropriati e all’avanguardia o servizi di grafica e comunicazione. Inoltre, parallelamente, il nostro scopo ultimo è diventare un tramite tra le istituzioni e le aziende, così da riuscire finalmente a regolamentare correttamente questo settore. Attualmente abbiamo già 19 aziende associate, alcune sono realtà storiche dell’area napoletana, altre sono nate recentemente e stanno dimostrando grandi capacità. La chiave del progetto è mettere da parte l’orgoglio a favore di risultati importanti per tutti».

È possibile trovare tutte le informazioni sul Consorzio Animazioni Unite al sito internet di animazioni unite oppure sulla pagina fb (consorzio animazioni unite).