mercoledì 29 Gennaio 2020
Home Cronaca Nola. Coltiva marijuana nel box, arrestato 23enne di Pomigliano d'Arco

Nola. Coltiva marijuana nel box, arrestato 23enne di Pomigliano d’Arco

NOLA. Coltiva marijuana nel box, arrestato 23enne originario di Pomigliano d’Arco

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Stato di Nola sono intervenuti nel tardo pomeriggio di martedì 25 giugno in Via Vespucci a Marigliano, dove hanno arrestato Alessio Ricci, 23enne originario di Pomigliano d’Arco, per il reato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il giovane è stato notato dai poliziotti mentre stava chiudendo il box di pertinenza della sua abitazione con in mano quattro bottiglie d’acqua vuote. Gli agenti hanno accertato che il 23enne aveva appena “dato da bere” alle sue sei piante di marijuana che stavano crescendo all’interno della serra allestita nel garage. In casa i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato un bilancino di precisione e 56 dosi di marijuana già pronte per la messa in vendita. Il giovane è stato arrestato.

- Advertisment -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Sete, ricami, il blu del mare e ospiti d’eccezione la sfilata di Tuccillo incanta tutti

QUI IL VIDEO DELLA SFILATA Ottaviano. Il couturier vesuviano Mimmo Tuccillo incanta il pubblico nelle sale del piano nobile del castello mediceo domenica...

Brusciano. Insieme per il Dormitorio, tre serate ricche di eventi

BRUSCIANO. Insieme per il Dormitorio IV Edizione. Buona cucina, arte, musica e spettacolo nella nuova edizione della manifestazione benefica organizzata dalla Comunità Interparrocchiale di...

S.Anastasia contro le discriminazioni, spunta il cartello “Juden Hier”

SANT'ANASTASIA. Sant'Anastasia contro le discriminazioni, spunta fuori al cancello dell'Orto Conviviale il cartello "Juden Hier" in segno di solidarietà alla figura di Lidia Beccaria Rolfi,...

Sequestro impianto rifiuti a Eboli, Villani: “Mantenuto impegno”

EBOLI (SA). Sequestro impianto rifiuti a Eboli, Villani: "Mantenuto l'impegno di Costa e del M5S".   “Il sequestro operato dai Carabinieri del Noe coordinati dalla...

Tangenti per finanziare la campagna elettorale e corruzione, 5 arresti

NOLA. Tangenti per finanziare la campagna elettorale del 2015, casi di corruzione e "interventi" che hanno agevolato alcuni imprenditori per ottenere gare d'appalto comunali....
- Advertisment -