NOLA. Beccato dai carabinieri forestali mentre incendia rifiuti nel terreno del padre, in attesa di rito direttissimo 32enne di Camposano.

In località Boscofangone i carabinieri della Stazione forestale di Marigliano hanno arrestato in flagranza un uomo per incendio di rifiuti. Trattasi di un 32enne di Camposano, Giuseppe Vecchione, che al passaggio dei militari in servizio di pattuglia, stava appiccando il fuoco a parti di mobili in legno trattato con vernici e collanti, plastica e carta abbandonati sul terreno del padre. E’ stato bloccato e identificato, quindi arrestato in flagranza per combustione illecita di rifiuti. Dopo le formalità è stato tradotto ai domiciliari ed è in attesa del giudizio con rito direttissimo.