“LA STELLA ROSSA DEL SUD Le Brigate Rosse Napoletane e Giovanni Senzani”
La prima pubblicazione dell’autore ercolanese Giuseppe Formisano che narra la storia del gruppo terroristico più noto dei cosidetti anni di piombo, basandosi su sentenze della magistratura, atti parlamentari e testimonianze dei protagonisti. Ponendo attenzione su Giovanni Senzani, leader del gruppo napoletano delle Brigate Rosse e “inquisitore” di Ciro Cirillo, assessore regionale, rapito a Torre Del Greco nel 1981. Si toccano altri argomenti di rilievo nazionale come il caso Aldo Moro e i documenti redatti dal presidente della Democrazia Cristiana durante la prigionia, fino ai documenti dell’intelligence americana sull’utilizzo dei gruppi terroristici di sinistra nell’ambito della guerra fredda.
La presentazione del libro La stella rossa del sud” si terrà presso il Castello Mediceo di Ottaviano, venerdì 22 marzo, alle ore 18. Segue un buffer, preparato  dall’ ISIS Luigi de Medici di Ottaviano.

La presentazione sarà moderata dal Prof. Marcello Ravveduto. Insieme all’autore interverranno: Dott. Sandro Ruotolo, l’editore: Rosario Esposito La Rossa e i saluti istituzionali da parte:Avv. Luca Capasso, Sindaco di Ottaviano, Prof. Biagio Simonetti, Assessore, Avv. Virginia Nappo, Assessore ed il Dott. Agostino Casillo, Presidente Ente Parco

Giuseppe Formisano è giornalista pubblicista, nel 2011 ha conseguito la laurea Triennale in Storia presso l’Università di Napoli “Federico II” e nel 2014 la laurea Magistrale in Scienze Storiche, presso lo stesso Ateneo.
Da sempre interessato alla storia contemporanea e in particolare a quella dell’Italia repubblicana, ha collaborato con vari giornali web scrivendo di storia, politica e calcio.