TORRE ANNUNZIATA. Domenica 9 giugno 2019 presso i locali della Pro Loco “Oplonti Marina del Sole” di Torre Annunziata, si è tenuta la presentazione della petizione di sensibilizzazione per il riconoscimento di Torre Annunziata quale Comune a prevalente economia turistica.

La petizione cita “In assenza di una sana economia non frastagliata, non occasionale, non di sopravvivenza, la città di Torre Annunziata ha la necessità di munirsi di un sistema produttivo di base sviluppabile in una economia capace di sostenere in toto i bisogni della società in cui si va a consolidare. Per le sue caratteristiche paesaggistiche, climatiche, archeologiche e per i suoi splendidi arenili noi riteniamo che sia possibile scegliere come base un progetto di economia turistica in quanto tali potenzialità, idoneamente valorizzate e tutelate, possono essere un concreto volano di sviluppo per la città, purché condiviso dalla nostra intera comunità. Quindi RIPRENDIAMOCI IL FUTURO! Si chiede, pertanto, che la città di Torre Annunziata venga riconosciuta quale Comune a prevalente economia turistica”.
L’iniziativa è sostenuta dal comitato promotore, che vede realtà associative e non, operanti nel territorio di Torre Annunziata, unite da un unico ideale.
Il comitato promotore è formato da: Pro Loco Oplonti “Marina del Sole” di Torre Annunziata; Pro Loco di Torre Annunziata “Il Faro”; Pro Loco di Boscoreale “Villa Regina”; Pro Loco di Boscotrecase; Pro Loco di Boscoreale “La Ginestra”; Pro Loco di Torre del Greco “Turris Mare Vesuvio”; Pro Loco di Trecase; Centro Studi Storici “Nicolò D’Alagno”; Associazione Torresi nel Mondo; Legambiente “Giancarlo Siani” Torre Annunziata; Confcommercio Torre Annunziata; Terme Vesuviane; New Health Club; Parrocchia SS. Trinità di Torre Annunziata; Presidio Libera di Torre Annunziata; Associazione Turistica Giovanni Paolo II; Oratorio Giovanni Paolo II; Azienda Agricola Vitivinicola Torre Annunziata di Catello Pinto; Gruppo Storico Oplontino; On Sport Club; AREV-OD – Rete Vesuviana di Ospitalità Diffusa ; Progetto Cripta; Unione ex allievi/e di Don Bosco “Don Pasqualino Dati” di Torre Annunziata; Associazione Catena Rosa; Parrocchia Spirito Santo di Torre Annunziata; Parrocchia Immacolata Concezione di Torre Annunziata; Arciconfraternita SS. Sacramento di Torre Annunziata; Arciconfraternita SS. Agostino e Monica di Torre Annunziata; Archeoclub “Mario Prosperi” di Torre Annunziata ; Basilica Maria SS della Neve di Torre Annunziata; Parrocchia San Michele Arcangelo di Rovigliano; Boxe Vesuviana team Zurlo; Vesuvius Campania Felix; Doc Sicil Oplontis; Associazione il Golfo delle Meraviglie; Gruppo scout AGESCI Torre Annunziata 1; A.G.F. ‘O Pazziariello.

È possibile sottoscrivere la petizione anche online sul sito change.org: https://www.change.org/p/presidente-della-giunta-regionale-della-campania-torre-annunziata-citt%C3%A0-ad-economia-turistica/dashboard?source_location=user_profile_started