mercoledì 26 Febbraio 2020
Home Cronaca Picchia e minaccia di morte la moglie davanti ai figli: arrestato

Picchia e minaccia di morte la moglie davanti ai figli: arrestato

QUALIANO. Picchia e minaccia di morte la moglie davanti ai figli. Carabinieri arrestano 38enne.

I carabinieri della Stazione di Qualiano hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un 38enne, già noto alle Forze dell’Ordine in forza a un provvedimento emesso dal Tribunale di Napoli nord su richiesta della Procura della Repubblica. L’uomo, dallo scorso marzo, ha maltrattato la compagna- La vittima è stata picchiata più volte e addirittura ci sono stati episodi di pugni e dita negli occhi. La donna è stata anche minacciata di morte, in quell’occasione il compagno le ha riferito che le avrebbe tagliato la gola con un coltello. Questi episodi di violenza, sono spesso avvenuti davanti ai figli minori.

- Advertisment -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Coronavirus, in Campania 2 casi accertati: tamponi positivi su due donne

Si tratta di due donne giunte dal Nord: una 24enne del casertano e una donna originaria di Vallo della Lucania, i tamponi inviati all'Istituto...

S.Anastasia-Pomigliano. Il progetto sportivo per i minori a rischio

SANT'ANASTASIA-POMIGLIANO D'ARCO. Sport solidale per i minori a rischio, l'iniziativa della SSD Oasi di Sant'Anastasia e dello Sporting Calcio. Una bella iniziativa che porta in...

Il senatore Urraro nominato componente della Commissione Antirazzismo

ROMA-SAN GIUSEPPE VESUVIANO. Entra a far parte della Commissione Antirazzismo il senatore Francesco Urraro. La nomina arriva direttamente dalla presidente del Senato Maria Elisabetta...

Coronavirus, le misure di prevenzione adottate dalla Gori

Coronavirus: misure di prevenzione per gli sportelli al pubblico con il canale digitale "myGORI " possibile qualsiasi operazione. Gori sta seguendo con attenzione le evoluzioni...

Nola. Maltrattamento animali, denunciato bracconiere di Somma Vesuviana

NOLA. Carabinieri denunciano bracconiere, prede liberate. A Nola i carabinieri della Stazione forestale di Marigliano hanno denunciato per detenzione illecita di avifauna selvatica, bracconaggio e...
- Advertisment -