POMIGLIANO D’ARCO. Giovane di 18 anni aggredisce i genitori per soldi, arrestato dai Carabinieri.

I Carabinieri della Stazione di Castello di Cisterna hanno tratto in arresto un 18enne di Pomigliano d’Arco già noto alle Forze dell’Ordine. Il giovane è stato bloccato nella sua abitazione immediatamente dopo avere aggredito i genitori conviventi di 55 e 48 anni per costringerli a consegnargli del denaro. Dopo accertamenti, i militari hanno appurato che negli ultimi mesi il giovane aveva assunto analoghe condotte violente e vessatorie, sempre ai danni dei genitori. L’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.