breaking news

Pomigliano. Al via alle Giornate della Legalità in onore di don Peppe Diana

14 marzo, 2018 | by Lisa Terranova
Pomigliano. Al via alle Giornate della Legalità in onore di don Peppe Diana
Appuntamenti
0

POMIGLIANO D’ARCO. Parte la nona edizione delle “Giornate della legalità” in occasione dell’anniversario dell’uccisione di don Peppe Diana, vittima della camorra. I giorni dedicati alla legalità 16,17 e 19 marzo. Protagonisti gli studenti pomiglianesi.

Chi non ricorda il terribile agguato camorristico che spense la vita di don Peppe Diana nella sacrestia della chiesa di San Nicola di Bari a Casal di Principe, mentre si preparava alla messa. Quel lontano 19 marzo del 1994, l’Italia perdeva uno dei suoi figli migliori colpevole solo di essersi impegnato a combattere con tutto se stesso le attività camorristiche di quella società abietta. In occasione del ventiquattresimo anniversario della sua scomparsa la federazione antiracket ed antiusura “Pomigliano per la legalità- Domenico Noviello” con il patrocinio del Comune pomiglianese organizza la nona edizione de “Le giornate della legalità” nei giorni 16, 17 e 19 marzo. Il programma avrà il taglio di nastro venerdì 16 dalle 9,30 alle 12,30 all’auditorium dell’istituto comprensivo “Falcone-Catullo” al plesso Catullo di via Sulmona. Il convegno interscuole avrà come protagonisti gli studenti delle scuole superiori del territorio, i quali dibatteranno i temi della legalità, le problematiche territoriali e le posizioni dei giovani d’oggi nella società civile. Sabato 17 alle ore 9, invece nella sala consiliare del Comune ci sarà la premiazione del concorso “Educhiamoci alla legalità”. I protagonisti saranno sempre gli studenti, che riceveranno i premi alla presenza delle autorità civili e militari. Terminano gli eventi commemorativi lunedì 19 marzo, con la consueta marcia cittadina. Il raduno è previsto alle ore 9 nel piazzale della Circumvesuviana. Il corteo proseguirà per viale Impero, viale Alfa, via Caiazzo, piazza Leone e piazza Municipio. Sit- in con il “girotondo della legalità” dove i protagonisti saranno i bambini della scuola dell’infanzia e della primaria. Qui un lancio di palloncini in ricordo di Don Peppe Diana. Si proseguirà con la marcia, per le seguenti strade: via Guadagni, via Cavallotti e piazza Mercato, anche qui ci saranno gli studenti che leggeranno brani e poesie. Infine il corteo della legalità, dopo aver percorso corso Umberto , via Roma e via Napoli terminerà a via Sulmona dove ci saranno i saluti delle autorità e l’esibizione di studenti di varie scuole. Sono invitati a partecipare alle giornate dedicate alla legalità le istituzioni civili,religiose e militari, scuole e associazioni del territorio.

Lascia un commento