ladro - ruba auto - furto
ladro - ruba auto - furto

POMIGLIANO D’ARCO. Rubano una “panda” e fuggono a fari spenti nella notte, ma vengono notati dai carabinieri su via Roma e arrestati.

Un 25enne di San Sebastiano al Vesuvio Alfredo Carotenuto e un 21enne di Ponticelli, Raffaele Aprea, entrambi già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso, dai carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna.
I due giovani, durante la notte,  hanno rubato una fiat “panda” di proprietà di un 24enne del luogo. Dopo il furto, Carotenuto e Aprea,  si sono allontanati attraversando il centro cittadino. Durante la loro “fuga” sono stati notati dai carabinieri, che vedendoli sorpassare tutte le auto in coda su via Roma con i fari spenti, si sono insospettiti.
Raggiunti e controllati, è bastato davvero poco a far capire ai militari che l’autovettura in loro possesso era rubata e per giunta sono stati sorpresi anche in possesso di arnesi da scasso. Carotenuto e Aprea sono stati arrestati e in attesa di direttissima.