POMIGLIANO D’ARCO. La sezione cittadina di Fratelli d’Italia esprime la propria solidarietà a Salvatore Cantone, presidente dell’ Associazione antiracket di Pomigliano d’Arco per le minacce di morte subite.

Restiamo allo stesso tempo disgustati dall’atteggiamento di varie forze politiche locali che strumentalizzano tale episodio per scopi puramente propagandistici. Per una volta si è persa una grande occasione: non fare polemiche in nome della legalità.