POMIGLIANO D’ARCO. Buona musica, eventi culturali, teatro e tradizioni. Un programma, quello dell’estate 2019 a Pomigliano d’Arco, che proseguirà fino a metà settembre. «Abbiamo voluto momenti culturali e di svago che incitassero all’aggregazione, con particolare attenzione alla qualità» – dice l’assessore alla cultura, Franca Trotta.

Intanto domenica prossima (14 luglio) alle 21, nel parco pubblico «Giovanni Paolo II» ci sarà Antonella Ruggiero in concerto. La Ruggiero è l’indimenticabile voce che ha fondato e reso famosi i Matia Bazar in Itlia e nel mondo. Abbandonato il gruppo nel 1989, ha poi pubblicato numerosi album da solista, reinterpretando in chiave diversa i brani dei Matia Bazar, compiendo ricerche musicali su nuovi ritmi o riproponendo in chiave classica temi dei più noti musical di Brodway. Nel frattempo tour, concerti, partecipazioni a Sanremo…e si arriva all’autunno 2018 con il cd «Quando facevo la cantante», un cofanetto con 115 brani di cui oltre sessanta mai usciti in precedenza. Sono tutte canzoni registrate dal 96 ad oggi e con vari stili musicali, artisti diversi e ritmi disparati. Il 31 dicembre dello scorso anno esce anche l’inedito «Senza». La Ruggiero, artista dalla voce raffinata ma potente, è attualmente in tour. Venerdì sarà a Sora, in provincia di Frosinone e domenica 14 luglio farà tappa a Pomigliano d’Arco per poi ripartire alla volta di Brescia.

L’artista di «Vacanze Romane» non è certo l’unica sorpresa dell’estate pomiglianese: venerdì 2 agosto, in piazza Giovanni Leone, sempre alle 21, un concerto di Eddy Napoli, a lungo solista dell’Orchestra Italiana di Renzo Arbore.

Sabato 31 agosto invece, il parco pubblico Giovanni Paolo II si trasformerà in discoteca sotto le stelle nello spettacolo che si chiama appunto «Discoteca al chiar di luna» con dj Gigi Soriano e Gigio Morra di Radio Marte.

Domenica 1 settembre, in piazza Giovanni Leone, l’Orchestra filarmonica internazionale diretta da Leonardo Quadrini nel Gran Galà della Lirica. E piazza Leone sarà ancora palcoscenico per gli amanti della bella musica sabato 14 settembre (20, 30), per l’ormai consueto e atteso appuntamento che tanto successo ha riscosso negli anni passati con l’U.S. Naval Forces Europe Allied Forces Band in concerto.

Venerdì 6 e domenica 8 settembre (ore 20), due appuntamenti al Giardino dei Miti: il primo «Frammenti 1», teatro e musica con gli allievi dell’Isis Europa, del liceo Cantone e del liceo Serao. Il secondo, «Frammenti 2», teatro, parole e coreografie con gli allievi del comprensivo Omero – Mazzini e del laboratorio teatrale Cgs Don Bosco.