POMIGLIANO D’ARCO. Aggredita dal genitore di un alunno la dirigente scolastica del II Circolo didattico di Pomigliano D’Arco Filomena Favicchio. Le cause del gesto: il metodo d’insegnamento e una lezione di religione.

Una brutta aggressione ai danni della preside del II Circolo didattico di Pomigliano D’Arco Filomena Favicchio. Purtroppo, da indecente copione visto già troppe volte, la dirigente scolastica è stata aggredita dal genitore di un suo alunno. La causa, che ha scatenato l’ira “genitoriale”, è il metodo di insegnamento utilizzato, in particolare una lezione di religione tenuta nella classe dell’alunno. Il sindaco Lello Russo esprime solidarietà alla preside e condanna l’inqualificabile gesto: “È riprovevole il comportamento dei familiari nei confronti della dirigente, alla quale esprimo solidarietà e vicinanza a nome della città. L’Amministrazione comunale le sarà accanto in qualsiasi azione voglia intraprendere a tutela dell’onorabilità della istituzione scolastica”.