POMIGLIANO D’ARCO. Furto con danni alla stazione di Pratola Ponte, all’arrivo dei carabinieri la banda già in fuga.

Vandalizzata nella notta la stazione di Pratola Ponte a Pomigliano d’Arco. Verso le 22, dei balordi sono entrati scavalcando la recinzione esterna e hanno provocato numerosi danni.

Sono stati rotti i distributori delle bibite, con lo scopo di recuperare le monete introdotte dai viaggiatori che quotidianamente affollano la stazione pomiglianese. I delinquenti purtroppo non si sono limitati al danneggiamento degli apparecchi erogatori, ma hanno anche divelto il vetro antisfondamento della biglietteria. Qui hanno sottratto all’Ente computer e materiale di cancelleria. Nel frattempo alcuni passanti hanno notato degli strani movimenti e allertato i carabinieri. Nonostante l’arrivo tempestivo dei militari, la banda già si era dileguata.