lunedì 24 Febbraio 2020
Home Cronaca Rischio incendi, multe della polizia municipale a chi lascia terreni incolti

Rischio incendi, multe della polizia municipale a chi lascia terreni incolti

Frattamaggiore. Mano pesante sui proprietari di terreni incolti per prevenire incendi, numerose sanzioni e sequestro di un fondo da parte della polizia locale.

Continua in maniera incessante il lavoro di intimazione ai proprietari terrieri di pulizia degli stessi da sterpaglie e quant’altro possa costituire pericolo di incendio. Ogni sforzo messo in atto dagli agenti della polizia locale frattese diretta dal comandante, Maggiore Biagio Chiariello, risulta essere utile per evitare che prenda fuoco qualche fondo incolto. Ad oggi circa quindici i terreni ripuliti dai proprietari, previa contestazione di violazione amministrativa agli stessi che non hanno esitato ad adempiere a quanto intimato, il tutto con bonifica a proprie spese. Un fondo è stato sequestrato in quanto all’interno vi erano rifiuti. Insomma, anche se le richieste di intervento sono varie,  si sta dando priorità a tale problematica. I proprietari che non puliranno, scaduto il termine di cui all’ordinanza emessa dal responsabile del settore ambiente, verranno segnalati all’Autorità competente.
L’appello che viene rivolto ai cittadini è quello di collaborare, di ripulire i fondi, e si sta riuscendo nell’intento, soprattutto perché dietro l’angolo c’è sempre il ” mostro “, colui che potrebbe appiccare roghi. Ed è per questo che gli agenti, diretti dal comandante Chiariello che già nel territorio di provenienza aveva fatto in ottimo lavoro di prevenzione e repressione per tale aspetto, chiedono alla cittadinanza pazienza quando richiedono  interventi di altra natura, dovendo dare priorità con le poche unità, a tale problematica.
Appello soprattutto a segnalare particolari utili come un numero di targa, descrizione fisica etc., del piromane di turno che di sicuro non resterà “impunito”.

- Advertisment -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Coronavirus, Capasso:”Non ci sono casi ma attività di prevenzione”

OTTAVIANO. Coronavirus, di seguito le dichiarazioni del sindaco di Ottaviano Luca Capasso diffuse sui social. "La nota del Prefetto ribadisce tutte le disposizioni messe in...

S.Giorgio a Cremano al voto, si allarga la coalizione di Zinno

SAN GIORGIO A CREMANO. Si allarga la coalizione che sostiene Giorgio Zinno alle amministrative,  ok della lista "Persone e Territorio". Il Sindaco di Sirignano Raffaele...

La Calabria e una pagina”, il nuovo libro del poeta Strinati

NAPOLI. È appena uscito il nuovo libro del poeta marchigiano Fabio Strinati, dal titolo:”La Calabria e una pagina”, pubblicato con Meligrana Editore, casa editrice di...

Dai balconi del Rione Sanità al teatro Mercadante di Napoli. I bambini di Opportunity attori

Napili. Con i bambini e le bambine del corso di teatro nei beni confiscati alla Camorra e dedicati alla memoria di Lucio D’Errico, Via...

Somma. Il sindaco smentisce caso di coronavirus in città

SOMMA VESUVIANA. Il sindaco di Somma Vesuviana: Salvatore Di Sarno, ha smentito qualche ora fa un caso di coronavirus sul territorio. La notizia di un...
- Advertisment -