Sant’Anastasia. Ha preso il via con la 40° tradizionale mostra di ricami artigianali locali la festa dedicata alla Madonna del Carmelo che si concluderà martedì sera con il noto artista Gigione in concerto. Ieri sera un bel momento di comunità e aggregazione nella cortina Del Giudice nello storico rione di Capodivilla, dove alla presenza del sindaco Lello Abete, di consiglieri comunali e tanti cittadini è stata aperta la mostra di ricami, destinati alla vendita e i fondi raccolti saranno utilizzati proprio per le attività del comitato Festa. Domani dopo le messe, mattinata musicale in città con le majorette accompagnate dal complesso bandistico “Città di Angri”, alle 18,30 la solenne processione per le strade della parrocchia. Alle 21,30 concerto bandistico della città di Angri. Lunedì saranno celebrate messe alle 7, 8, 9, 10,30 e 12 con supplica alla beata vergine del Carmelo, alle 8 Diana mattutina in onore della Madonna del Carmine e alle 20 messa nella piazzetta antistante la cappella. Martedì 17 alle 20 la messa, alle 21.30 serata canore in cui si esibiranno Teresa Moccia, Rico Femiano e Gigione e a conclusione dei festeggiamenti fuochi d’artificio della ditta Sabato Terracciano.

“Sono da sempre presente ai festeggiamenti della Madonna del Carmelo”, spiega il sindaco Lello Abete, “apprezzo tanto il senso di comunità che si respira nel quartiere e quello che abbiamo vissuto ieri all’inaugurazione della mostra di ricamo e poi nella cortina Del Giudice ne è un esempio vivo. Le tradizioni, le radici, la cultura di questo quartiere tra i più antichi della città è portato avanti sia da persone anziane, che hanno vissuto la storia del paese, che dai giovani, cosa che raramente accade. Spesso i ragazzi si lasciano sfuggire queste tradizioni e queste vanno a finire. Sant’Anastasia, invece, ed in particolar modo proprio il rione Capodivilla dimostra il contrario, c’è una grande affluenza di giovani che seguono con passione e amore queste iniziative portando avanti sempre la fierezza delle nostre radici e noi come amministrazione comunale gli saremo sempre affianco”.