martedì 18 Febbraio 2020
Home Appuntamenti A San Gennaro il 25 aprile è Una giornata per la vita

A San Gennaro il 25 aprile è Una giornata per la vita

SAN GENNARO VESUVIANO. Domani, 25 aprile, si tiene a San Gennaro Vesuviano l’evento Una giornata per la vita… il ricordo di te, organizzato dall’associazione “Le fate di Arianna”, sulla scia della campagna di diffusione della conoscenza di manovre di disostruzione e rianimazione pediatriche e della prevenzione.

La manifestazione, ideata insieme con le altre associazioni locali e nell’ambito del programma  della “Festa della primavera sangennarese”, patrocinata dal Comune di San Gennaro Vesuviano, si aprirà alle ore 9:30 presso lo stadio comunale “Scipione Pignatelli”, con l’esibizione dell’associazione “Insieme per l’avvenire”, composta da ragazzi diversamente abili, nella performance “Noi ci siamo”. Alle ore 10:30 prenderà inizio la partita del cuore che vedrà scontrarsi la squadra rappresentativa “Napoli vincente, attori e cantanti” e la rappresentativa “Associazioni locali”, mentre alle ore 16:30 per i più piccoli ci sarà l’apertura del villaggio di giochi “bimbi in piazza”. Durante l’evento, alle ore 17:30, si terrà nello spazio antistante il Municipio una dimostrazione per la sensibilizzazione all’abbattimento delle barriere architettoniche, effettuata dall’associazione “Diamoci una mano” in collaborazione con le associazioni “Insieme per l’avvenire” ed “UILDM-Ottaviano”. Non mancheranno, inoltre, per celebrare il 25 aprile occasioni di dibattito e crescita culturale, in quanto alle ore 18:30 sarà possibile prendere parte presso la sala consiliare ad una vera e propria “tavola rotonda”  sulla prevenzione cardiovascolare, all’interno della quale un’equipe medica formata da un cardiologo, un pediatra, un medico sportivo, un nutrizionista e da istruttori di manovre salvavita illustrerà norme di prevenzione alle malattie cardiovascolari e fornirà consigli circa una dieta adeguata e una sicura attività sportiva da seguire sin da piccoli. Seguirà una lezione interattiva sulle manovre di disostruzione pediatriche e di primo soccorso: al termine della conferenza, sarà possibile per tutti i partecipanti esercitarsi su dei manichini. L’intero evento, che si terrà con il patrocinio di AGE Campania (Associazione Italiana Genitori – Campania) è finalizzato alla raccolta fondi per l’acquisto di defibrillatori e all’avvio del progetto umanitario (FOR AFRICA). L’ingresso sarà libero e la manifestazione sarà accompagnata dalla radiocronaca di Radio Marte. La cittadinanza tutta è invitata a partecipare.

- Advertisment -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Carnevale viaggia sui treni di Pietrarsa: ecco come partecipare

PORTICI. Per un Carnevale originale in cui tradizione e storia si fondono con favole, cartoni e immaginazione per un party in maschera esclusivo l’appuntamento...

Al Summarte un laboratorio di ceramica vietrese dedicato ai bimbi

SOMMA VESUVIANA. Al teatro Summarte dal 7 marzo un laboratorio di ceramica vietrese dedicato ai più piccoli. "Bimbi in arte", il nome del...

Gigli patrimonio immateriale Unesco: parte il progetto Savage dell’Università Vanvitelli

NOLA. Valorizzare i tratti distintivi della Festa dei Gigli di Nola come tradizione culturale espressione della comunità e promuovere l'arte antica della lavorazione...

Carmela De Stefano candidata a sindaco per le comunali a Casamarciano

Casamarciano - Carmela De Stefano, attuale vicesindaco con delega alla cultura e alle politiche sociali del piccolo comune del Nolano è la candidata a...

Asà Silvestrino espone al palazzo Allocca di Saviano

La presentazione è prevista per venerdì 21 prossimo a partire dalle ore 19:00 Conosciamo Oreste Silvestrino, in arte Asà. Perugino di nascita, napoletano d’adozione. Si...
- Advertisment -