SAN VITALIANO – Forte gesto di protesta da parte di un ragazzo di San Vitaliano che è salito sul campanile della chiesa dell’ Immacolata e da venti minuti è fermo sul bordo del cornicione.

Sono giorni che i cittadini di San Vitaliano  stanno cercando di sensibilizzare le istituzioni, anche attraverso una fiaccolata e una petizione, perchè Padre Carmine, loro amato parroco, è stato mandato via dalla chiesa del paese.

Gesto estremo questo che minaccia di fare un giovane che, alle 18,30 circa, è salito sul campanile della chiesa dell’Immacolata e minaccia di togliersi la vita se non verrà ascoltato dal Vescovo.

Munito di megafono, il giovane , sta leggendo la lettera scritta da Padre Carmine e continua ripetutamente a far presente alla folla che mentre lui è sul campanile in chiesa si sta tranquillamente recitando il Rosario.