Sanità,Villani (M5S):”Insisto per la sostituzione di De Luca da commissario”

VILLANI (M5S): “IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO IN CAMPANIA PUNTI ANCHE ALLA SANITA’: VIA DE LUCA DAL RUOLO DI COMMISSARIO AD ACTA”

Sulla nomina del nuovo commissario ad acta della sanità in Campania, interviene la deputata Virginia Villani del MoVimento 5 Stelle.
“Fin dal mio insediamento a Roma, ho insistito per la sostituzione di Vincenzo De Luca da commissario ad acta della sanità campana. Il Movimento 5 Stelle non può accettare l’ostruzionismo della Lega, nella persona del sottosegretario Garavaglia, circa la mancata sostituzione del governatore da ruolo di comando. Lo scempio fatto in questo settore è sotto gli occhi di tutti, sia per quanto concerne le carenze dei servizi ospedalieri che per le lacune gravi nella rete delle emergenze. Nell’ASL di Salerno le liste d’attesa sono lunghissime, i servizi carenti e addirittura, un settore così delicato come quello della radioterapia, non dispone di strutture adeguate. Pretendiamo che il Consiglio dei Ministri intervenga in questo senso per nominare, come già sollecitato dal ministro Giulia Grillo, un nuovo commissario che possa finalmente sollevare le forze della sanità nella nostra Regione. Bisogna lavorare per risanare i conti e garantire servizi efficienti che non vadano a incentivare la sanità privata. Il governatore De Luca invece è stato responsabile come commissario di disservizi esempi nella sanità pubblica locale. In 20 anni di amministrazioni di centro-destra e centro-sinistra in Campania abbiamo fatto migliaia di passi indietro nel settore sanitario e ora invece è il momento di cambiare tutto e iniziare a ricostruire la sanità nella nostra Regione” conclude l’onorevole Virginia Villani.