sabato 22 Febbraio 2020
Home Attualità Sant'Anastasia. Finanziamenti per Spiritual Theatre, ambiente e territorio

Sant’Anastasia. Finanziamenti per Spiritual Theatre, ambiente e territorio

SANT’ANASTASIA. Finanziamenti per arte ambiente e territorio. Il sindaco. “Sono soddisfatto del lavoro svolto”.

Arrivano i finanziamenti per la terza edizione di Spiritual Theatre, sulla scorta del progetto curato dal Responsabile del Servizio AA.GG., dott.ssa Paola Maria Maione, su indirizzo del sindaco e dell’assessore al ramo, così come sono in arrivo altri finanziamenti da parte della Regione Campania per dotare gli edifici comunali di energia pulita ed effettuare sul territorio comunale interventi per la prevenzione del rischio sismico, tra cui la realizzazione di indagini e studi di microzonazione sismica ed analisi della condizione limite per l’emergenza (C.L.E.).
Ad annunciarlo è il sindaco, che si dice entusiasta del lavoro svolto dagli assessori e dagli uffici e servizi comunali.
“La mia Amministrazione comunale, nata qualche mese fa, è lieta di dare notizia dei finanziamenti ottenuti per il nostro territorio, una notizia ufficiale di tre finanziamenti che riguardano lo Spiritual Theatre, concessoci per il terzo anno consecutivo, l’efficientamento energetico e la microzonazione. Sant’Anastasia ha intercettato, grazie all’impegno dell’assessore Bruno Beneduce, il finanziamento che ci permetterà di organizzare spettacoli di un elevato livello, coinvolgendo personaggi di primo piano a livello nazionale e internazionale, come abbiamo fatto per Gigi d’Alessio, Lina Sastri ed Enzo Avitabile; quest’anno riviviamo l’esperienza grazie ad un ottimo progetto che abbiamo inviato in Regione, verso la quale va la mia gratitudine per quello che fa per i comuni. A settembre ci metteremo al lavoro – dice il Sindaco Lello Abete – per dare vita a questo progetto e spero in pochi mesi dare inizio agli eventi di grande respiro e di attrazione per tantissime persone non solo di Sant’Anastasia. Un altro finanziamento, ottenuto su interessamento dell’assessore Mariano Caserta, è di 130.000 EURO destinati all’efficientamento energetico degli edifici comunali e delle scuole, che potremo dotare di impianti ad energia solare. Raggiungiamo così due obiettivi, l’ottimo finanziamento ed il risparmio energetico che riqualificherà gli edifici pubblici, dando come conseguenza non solo il risparmio economico ma anche il miglioramento dell’ambiente portandoci ad essere un comune all’avanguardia nell’utilizzo di energia pulita in molte delle nostre scuole. Il terzo finanziamento di 30.000 EURO riguarda la microzonazione, ottenuto grazie all’assessore Gelsomina Maiello, per avere la mappa delle zone più e meno sismiche del nostro territorio. Era un finanziamento a domanda, abbiamo fatto un buon progetto ed abbiamo ottenuto quest’altro risultato. Credo che sia una partenza ottima per l’amministrazione, in continuità con la precedente, e mi sento soddisfatto per i risultati di questi primi giorni di governo”.

- Advertisment -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Centenario nascita Rodari, celebrazioni a Cava de’ Tirreni

CAVA DE'TIRRENI. «Insalata di Fiabe»: a Cava de’ Tirreni si celebra il centenario della nascita di Gianni Rodari. (Una rassegna di spettacoli al Complesso...

Il direttore del TG2 a Pollena Trocchia per presentare il suo ultimo libro

POLLENA TROCCHIA. "Il nuovo Mao", il libro del direttore del TG2 Sangiuliano a Pollena Trocchia. Appuntamento sabato al Castello Santa Caterina dalle 17,30. La figura...

Addio ad Agostino Aliperta, primario all’ospedale di Sarno e politico

SOMMA VESUVIANA. E' venuto a mancare Agostino Aliperta, medico già primario del reparto di Medicina dell'ospedale Villa Malta di Sarno. Aliperta, 74 anni, era...

Domani a Sorrento la presentazione del libro “L’uomo elettromagnetico”

SORRENTO. Libri, domani la presentazione de "L'uomo elettromagnetico. Imparare a guarire partendo dalla concezione olistica" scritto dal medico Vincenzo D. Esposito. Appuntamento alla bibliolibreria...

S.Vitaliano. Manifesto della Comunicazione non ostile, la proposta

SAN VITALIANO. Manifesto della Comunicazione non ostile: via libera dell'amministrazione comunale . La proposta del vicesindaco Ivana Mascia. L'amministrazione  comunale di San Vitaliano aderisce al...
- Advertisment -