Il circolo Legambiente “La cicala” di Nola ha curato la sensibilizzazione ambientale presso la villa comunale di Saviano. Il progetto è stato organizzato in collaborazione con la partnership del Rotary Act che ha donato dei cestini per la raccolta differenziata.

Gli esperti di Legambiente hanno effettuato una lettura di alcune piante della villa e fornito ai bambini della scuola elementare Maria di Piemonte- Istituto Comprensivo Ciccone di Saviano indicazioni pratiche sulla differenziata.

Un laboratorio ecologico all’aria aperta: i bambini hanno fatto merenda in villa e hanno messo subito in pratica i suggerimenti e consigli per migliorare la differenziata.

Le 4 R (Riduzione, Riutilizzo, Riciclo, Recupero) al servizio del futuro: il nostro ma soprattutto il loro.

La villa comunale, come tutti gli altri spazi verdi cittadini, ha bisogno di cure e di una integrazione alle essenze già presenti.

“Preservare il verde pubblico e piantare altri alberi è una priorità nelle condizioni di inquinamento atmosferico dell’area del nolano. Il circolo di Legambiente che fa parte della consulta ambientale comunale di Saviano è a disposizione per presentare un progetto o per qualsiasi forma di collaborazione”, dichiara Annamaria Iovino del circolo Legambiente “La cicala”.

“Educare fin dalla tenera età i ragazzi ad un corretto stile di comportamento e al rispetto per l’ambiente è una delle priorità del nostro programma amministrativo. Ben vengano iniziative come questa. Ringrazio il circolo di Legambiente per la disponibilità dimostrata e come amministrazione comunale siamo sempre aperti ad ogni tipo di campagna di sensibilizzazione a tutela del nostro territorio” – questo il commento del sindaco di Saviano Carmine Sommese.