Saviano, Adelaide e Francesco: ecco la coppia del Carnevale sotto le stelle

Adelaide Castaldo e Francesco Notaro. Sono loro i vincitori del contest “La coppia del Carnevale Sotto le Stelle” 2019, prima edizione del concorso aperto alle coppie, che premia le fotografie che ottengono più mi piace sul social network Facebook.
La votazione è durata una settimana, dal 15 al 23 febbraio, e ha visto prevalere Adelaide e Francesco, con ben 1173 likes, sulle altre sei coppie in gara. La premiazione ufficiale del concorso è avvenuta domenica 24 febbraio, durante la serata “Carnevale sotto le Stelle”, organizzata dai dj e vocalist savianesi. La coppia ha vinto il primo premio consistente in una spa presso Villa Minieri Resort di Nola.

Ma conosciamo meglio i vincitori…

Adelaide Castaldo, 17 anni, vive a Saviano e frequenta il liceo linguistico. Il suo sogno più grande è diventare una criminologa. Oltre a studiare, segue corsi di recitazione, Nel tempo libero frequenta gli amici, in particolare quelli dell’associazione “Saviano 2.0”, della quale fa parte da quasi 2 anni. E’ fidanzata con Francesco Notaro, 19 anni, anche lui savianese, che gestisce un’agenzia di scommesse a San Giorgio A Cremano, anche lui da una semplice amicizia con Lello Sirico è diventato, ed io insieme a lui, parte attiva del gruppo Saviano2.0.

Adelaide e Francesco si conoscono dal 2012 ma sono fidanzati da quasi tre anni.

“La nostra è una relazione meravigliosa, lui mi supporta in tutto ed io cerco di fare lo stesso” – confessa Adelaide. “Siamo giovani, abbiamo una tutta una vita davanti, piena di ambizioni, progetti e molta speranza di trascorrerla insieme”.
Già lo scorso anno, Adelaide, incoraggiata da Lello Sirico, presidente dell’associazione Saviano 2.0, aveva partecipato al contest “Miss Carnevale sotto le stelle”, classificandosi
sempre al primo posto.
“Quest’anno – rivela la vincitrice – credevo di non poter partecipare nuovamente in quanto vincitrice dell’anno scorso, ma quando lo stesso Lello mi chiese di partecipare, non esitai a rispondere di si, convincendo Francesco ad aiutarmi. Il carnevale è la festa del nostro paese, ci sentiamo molto legati alle nostre origini e rappresentare questa grande festa, è stato un onore per me, e lo è da quest’anno ancor di più, visto che condivideró questo momento con la persona che amo”.
A chi le chiede se c’è qualcuno a cui voglia dedicare la vittoria, la giovane e bella savianese, già finalista del concorso di bellezza “Miss Vesuvio” 2019, risponde che “la nostra vittoria è stata resa possibile da tutte le persone che hanno creduto in noi. Mia madre e mio padre, che anche se distanti fisicamente non hanno mai smesso di credere in noi, e lo stesso per la mamma ed il papá di Francesco, che per me sono diventati come una seconda famiglia ormai. La nostra migliore amica, Gaia Angiero, che ci ha dato un aiuto enorme insieme a tutti gli altri ragazzi, e infine, non meno importante, ci tenevamo a ringraziare Lello Sirico, e tutti i ragazzi del Saviano2.0 che insieme, per i giovani di Saviano, e per il paese stesso fanno di tutto. L’amore che ci mettiamo nelle cose che non ha paragoni”.